Crea sito

"Qualsiasi cosa tu faccia sarà insignificante,

ma è molto importante che tu la faccia"

Mahatma Gandhi

 ESCAPE='HTML'

In un periodo di crisi come questo si sente forte più che mai l’esigenza di unire le forze e darsi da fare tutti, il più possibile, per riuscire a salvare il nostro patrimonio storico artistico.

Ecco che anche quello che potrebbe sembrare un contributo insignificante diventa importantissimo per riuscire a preservare quei beni su cui si fondano le nostre radici e la nostra identità culturale.

I modi per aiutare ARTES sono tanti. Scegli tu quale:

- Diventare SOCIO (si veda la sezione “Diventare socio”);

- Diventare SOSTENITORE ARTES: con 12 Euro di spesa puoi diventare SOSTENITORE ARTES. In seguito alla tua donazione, riceverai a casa una tessera con validità annuale. La qualifica di SOSTENITORE ARTES dà diritto ad essere costantemente informati riguardo alle attività promosse dell’Associazione;

- Effettuare una DONAZIONE finalizzata a sostenere le nostre battaglie: ricorda che a fare la differenza non è quanto si dona, ma lo spirito con cui si dona, in base alle proprie possibilità; qualsiasi cifra è utile e fondamentale! Inoltre se effettuerai la tua donazione tramite bonifico l’importo potrà essere deducibile dal reddito (a questo proposito si legga il paragrafo sottostante “Meno tasse per chi investe in cultura”). Se preferisci puoi anche decidere di adottare una parte del bene, come un affresco, un quadro, un capitello, un portone in legno…e quindi la tua donazione potrà essere finalizzata al restauro di ciò che tu ci indicherai!

-  Donare il tuo 5x1000 all'Associazione (si veda il sottostante paragrafo “Il 5x1000”);

Qualsiasi cifra versata o donata all'Associazione ARTES verrà utilizzata per il sostegno dei progetti descritti nella sezione "Le nostre iniziative".

Qualsiasi donazione dovrà essere effettuata sul conto corrente dell’Associazione a mezzo bonifico. In questo modo, ricordiamo, la cifra da voi versata risulterà deducibile al momento della compilazione della Dichiarazione dei Redditi. Qui di seguito le coordinate:

ASSOCIAZIONE ARTES ONLUS

IT52E 05728 11810 01057 1032271

Per qualsiasi chiarimento o delucidazione non esitate a contattarci.

Grazie per ogni prezioso contributo e per il sostegno che siamo certi vorrete donarci.

 

Il 5 x 1000

Lo Stato ha varato una legge grazie alla quale un’Associazione ONLUS che opera per la tutela del Patrimonio Storico Artistico può essere tra i destinatari della quota del CINQUE PER MILLE dell’imposta sul reddito delle persone fisiche.

Con questo importante gesto, che non rappresenta per chi lo compie un onere aggiuntivo, nella prossima Dichiarazione dei redditi hai la possibilità di destinare ad ARTES il 5 per Mille delle tue imposte e così contribuire alla salvaguardia del Patrimonio Storico Artistico della tua città.

Devolvere il 5 per Mille ad ARTES è semplice: cerca nel modulo della Dichiarazione dei Redditi (Modello Unico 730 CUD) lo spazio in cui compare la dicitura “Scelta del dichiarante per la destinazione del 5 per Mille”; fai la tua firma nel riquadro “Sostegno del Volontariato, delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, ecc." e inserisci il codice fiscale di ARTES sotto la firma, nello spazio “codice fiscale del beneficiario”:

9 5 1 0 9 6 6 0 2 4 1

Meno tasse per chi investe in cultura

“La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e della ricerca scientifica e tecnica. Tutela e valorizza il patrimonio storico e artistico della nazione”. (Art. 9 della Costituzione della Repubblica Italiana)

Erogazioni liberali destinate ai beni culturali e allo spettacolo
Le erogazioni liberali sono liberalità in denaro a favore del settore pubblico o del settore privato no profit che possono costituire fiscalmente, a secondo della tipologia del soggetto erogatore oneri deducibili dal reddito (imprese) o oneri detraibili dall’imposta sul reddito (persone fisiche e enti non commerciali).

Investire in cultura significa investire nella crescita economico-sociale del Paese attraverso una azione comune di risorse pubbliche e private. Un contributo molto importante è costituito dalle erogazioni liberali effettuate da imprese, persone fisiche e enti non commerciali che decidono di destinare una parte delle proprie risorse all’arte.